STORIA

L’Associazione è nata nel 1983 con la precisa volontà di fornire delle risposte alle richieste di salute, informazioni e accoglimento sociale delle persone con lesione al midollo spinale. I nostri obiettivi:
Migliorare la qualità della vita delle persone tetraplegiche e paraplegiche e dei loro familiari aiutandoli concretamente nell’affrontare il dramma della paralisi e gli ostacoli di ogni giorno che ostruiscono il ritorno alla vita.

Offrire un supporto sanitario per svolgere in modo adeguato il percorso riabilitativo e favorire il progresso individuale e sociale delle persone mielolese, anche gestendo direttamente centri di assistenza e di riabilitazione nell’ambito regionale come il “Centro Progetto Spilimbergo”.

Promuovere e sostenere la ricerca con il Progetto Spinal (Spinal Persons Injury Neurorehabilitation Applied Laboratory), assieme al “IMFR” Gervasutta di Udine  e alla SISSA di Trieste.
Il manuale di progettazione e soluzione dei problemi su come costruire in modo accessibile per tutti “Guida alla progettazione accessibile e funzionale” e l’opuscolo “Città accessibile”.
Il progetto “Musei Accessibili” si sta concludendo, prevede la mappatura di tutti i musei e una guida alla loro accessibilità.

sito Turismo Accessibilewww.turismoaccessibilefvg.it  costruito con i dati della rilevazione condotta dalla associazione, con il fondamentale appoggio dell’Assessorato Regionale al Turismo.